I nuovi trend di consumo del pane in Italia al Sigep-AB Tech di Rimini

I nuovi trend di consumo del pane in Italia al Sigep-AB Tech di Rimini

Durante la Fiera Internazionale Sigep-AB Tech a Rimini si è svolto il convegno “I nuovi trend di consumo del pane in Italia. I drivers che orientano la scelta del consumatore”

Momento di confronto in cui Italmopa, Associazione Industriali Mugnai d’Italia, ha presentato i risultati di un'indagine sul consumo di pane in Italia. Il consumo annuale pro-capite di pane si attesta su circa 41kg, un dato decisamente inferiore rispetto ai principali paesi europei, nonostante l’84% degli italiani dichiari di consumare giornalmente pane. La farina preferita per la panificazione per il 72% degli intervistati rimane la farina bianca, anche se il consumo di farine integrali, multicereale o di grano duro è in deciso aumento, soprattutto per ragioni dietetiche e salutistiche.

Tra le tendenze per il nuovo anno spicca la decisione degli intervistati di acquistare pane proveniente da farine bio (24%), da grani antichi (19%) e da farine macinate a pietre (18%); i consumatori preferiscono raccogliere informazioni dai canali social e dal web (61%), a discapito di media tradizionali come televisione, radio e quotidiani (22%). Il responsabile della panificazione di Esselunga ribadisce che, seppure sia calato il consumo di pane bianco, sono in aumento altre tipologie di pane.

Cari panificatori, produrre prodotti da forno con farine integrali, ricche di fibre, oppure con cereali o superfoods, soddisferà al meglio la richiesta del cliente, a riprova che, la qualità e la fantasia nella panificazione premiano sempre!